Eccomi

532642_4179140485836_1023622986_n

Spiegare chi sono in una pagina e’ come voler imbrigliare il mare in una goccia. Una goccia però, racchiude in se tutta l’acqua del mondo!

Ecco, così sono io, una goccia che al chiarore della luce si colora di mille sfaccettature iridescenti.

Una donna che non ha mai smesso di credere nei sogni e che, nonostante la vita sia stata spesso dura e faticosa come una strada in salita, si è sempre goduta il panorama una volta arrivata in cima!

Le esperienze di cui mi sono arricchita riguardano temi che hanno a che fare con uno stile di vita più psico-ecologico, nel senso pieno del termine. Il ritorno a Madre Terra è stato il primo passo che ho fatto per la riscoperta del Sacro Femminino.

Così sono arrivate le letture, gli incontri, le sorelle conosciute virtualmente e non. E il cammino sulla strada si è fatto sempre più leggero, perché condiviso, ma anche più complesso.

Perché non si dimentichi mai che alle origini della storia le donne erano Dee, il matriarcato era imperante e si viveva in società pacifiche la cui civiltà ci è stata raccontata dall’antropologa Marija Gimbutas. Grazie a lei è cominciato un risveglio culturale di queste antiche memorie. L’avvento del patriarcato ha rappresentato per la storia del genere umano, una grande sconfitta.

L’umanità è una, è femminile e maschile, è uomo e donna, è pieno e vuoto, è Yin e Yang. L’unica evoluzione possibile sarà partendo da questa consapevolezza.

«Secondo un’antica profezia, giungerà il giorno in cui lo spirito femminile si risveglierà dal lungo letargo e lotterà per cancellare odio e distruzione e dare infine origine ad un mondo di pace e armonia.» (Hernan Huarache Mamani, La profezia della curandera)

E’ così che tutto ha avuto inizio e tutto ricomincerà. Sta a noi, donne, insieme agli uomini risvegliati, ripartire per il viaggio di ritorno verso noi stesse.

In questi ultimi anni ho anche incontrato maestri e soprattutto Maestre che hanno illuminato aspetti ancora sconosciuti di me stessa. Così, piano piano, sono andata verso l’origine della mia essenza, grazie all’aiuto delle mie Guide Spirituali.

Ho ormai superato il mezzo secolo e, come dice l’Abuela Margarita, sono entrata nel secondo ciclo di vita che, per le antiche culture amerinde, significa rinascita, portando in sé tutta la mia vita precedente: bambina, adolescente, giovane, adulta. E’ questo il momento che si diventa Abuela o Abuelo, Nonna o Nonno, cioè saggia o saggio.

Voglio dirti un’altra cosa di me che ho scoperto solo di recente: sono una Multipotenziale o Multipotenzialite!

Cosa significa? Come scrive l’amica Eleonora Cosner, traducendo la definizione di Emilie Wapnick:

Un multipotentialite è una persona che ha molti interessi diversi e svolge molte attività creative nella sua vita.

I multipotentialite non hanno un’”unica vera vocazione” come gli specialisti. Essere multipotentialite è il nostro destino. Abbiamo molte strade davanti a noi e le perseguiamo tutte, una dopo l’altra o contemporaneamente (o in entrambi i modi).

I multipotentialite si sentono bene quando imparano, esplorano e padroneggiano nuove abilità. Eccelliamo nel mettere insieme le idee più disparate in modi creativi. Ciò ci rende innovatori e problem solver incredibili.

Quando emergono nuovi interessi, la nostra curiosità insaziabile ci porta ad assorbire tutto ciò su cui possiamo mettere le mani. Ne risulta che impariamo velocemente e siamo una fonte di informazioni.

Dopo aver capito anche questo di me, aver accettato e riscoperto questo lato “nomade”, posso dire che, dopo tante esperienze nel campo delle discipline olistiche (yoga, meditazione, ipnosi regressiva, bioenergetica, eco-psicologia, danzaterapia, sciamanesimo, benessere naturale, sacro femminino), ho deciso di mettere a disposizione delle altre donne la mia esperienza nel settore delle cure naturali.

Così ho aperto lo shop online Naturalmente Dea&Donna, strettamente legato a questo blog, come si capisce dal nome.

I prodotti presenti nello shop aiutano noi donne a raggiungere un benessere consapevole, perché il Sacro e la Bellezza che c’è dentro ogni donna sia onorato, rispettato e preservato.  Le cure naturali sono indicate in questo percorso perché ci avvicinano alla nostra parte più autentica.

Ecco perché ti invito a darmi fiducia!

Sono disponibile a consigli e, se vuoi, nello shop trovi anche la possibilità di fare delle domande scegliendo fra quattro esperti.

Ti aspetto!

Rossella Grenci