ESSERE SICURE ONLINE: UNA GUIDA PER NOI DONNE

Woman-working-online

Il problema delle molestie per noi donne è molto frequente e, da quando Internet ha aperto le vie di comunicazione, le molestie online sono più diffuse che mai.

La tecnologia e Internet svolgono un ruolo importante nelle nostre vite sia in termini positivi che negativi. Come donne, siamo prese di mira online per molte ragioni diverse, ma ciò non significa che dovremmo disimpegnarci o disconnetterci.

Secondo uno studio effettuato dal Pew Research Center, la maggior parte delle molestie online avviene sui social media. Sebbene anche gli uomini siano vittime di molestie online, che includono insulti, derisioni e minacce fisiche, lo studio ha rilevato che online, le donne hanno più del doppio della probabilità di subire molestie sessuali rispetto agli uomini.

Inoltre, più della metà delle donne di età compresa tra i 18 ei 29 anni riferisce di aver ricevuto immagini sessualmente esplicite senza aver dato il proprio consenso.

Questo numero è in crescita, e sebbene il 70% delle donne sia consapevole che le molestie online siano uno dei problemi principali, non molte sanno come prevenirlo.

Le donne sono spesso prese di mira semplicemente perché sono donne. Gli attacchi sono spesso a sfondo sessuale o misogini e la retorica tende a concentrarsi sui loro corpi e sulla violenza sessuale. Questo è sia fisicamente che emotivamente dannoso, e le donne sono spesso intimidite al punto di tacere e lasciar correre piuttosto che rischiare di mettersi in pericolo.

Tuttavia, ci sono alcuni modi per proteggersi.

La guida è stata scritta per consentire alle donne di navigare in Internet senza paura.

Discutiamo di eventi comuni in cui le donne sono soggette a molestie nella loro vita quotidiana: sui social media, al lavoro, durante gli appuntamenti e altro e diamo consigli su come assumere il controllo della situazione.

Speriamo che questa guida incoraggi le donne di tutto il mondo a difendersi e proteggersi, e a reagire alle molestie sessuali, sia dentro che fuori dal web.

Se troverai utile la guida, condividila con altre donne, in modo che un numero sempre maggiore possa imparare a stare al sicuro, sia dentro che fuori dal web.

Continua la lettura, con la guida per noi donne su come difendersi dalle molestie online, qui.

Rispondi