LAMPONE: LA PIANTA CHE FA BENISSIMO ALLE DONNE

pexels-photo-244200Oggi vi parlo di una bellissima scoperta che ho fatto: il lampone!

Il lampone svolge un’azione riequilibrante sulla produzione di ormoni femminili. Se ne deduce quindi che il lampone, ed in particolare il gemmoderivato di lampone, è il rimedio ideale per numerose problematiche femminili tra cui ricordiamo: dismenorrea (mestruazioni dolorose), tensione mammaria, cistiti ovariche, ritenzione idrica premestruale. L’unione dei gemmoderivati di lampone e mirtillo rosso offrono inoltre beneficio anche nell’alleviare i disturbi della menopausa.
E’ stato dimostrato che il lampone riduce i crampi mestruali e aiutare a regolare il ciclo mestruale, riequilibra gli ormoni in eccesso nel corpo – questo è particolarmente utile in menopausa o durante la fase di luna calante nella settimana che precede il ciclo.
Aiuta a regolare gli ormoni dopo la nascita per aiutare a prevenire la depressione post-partum.
Le foglie di lampone sono ricche di vitamine e minerali. Accorciano i cicli mestruali lunghi o molto forti. Avendo alti contenuti di ferro e potassio le
foglie di lampone rosso sono ricco di antiossidanti che possono essere utili nella prevenzione del cancro.
Può aiutare a tonificare l’utero dopo un intervento chirurgico. Può essere utile per condizioni come l’endometriosi

Bere tè di lampone in foglia può aumentare la fertilità e aiuta a prevenire aborti spontanei.

Come preparare l’infuso di lampone.

Oltre all’infuso con una manciata di foglie, è possibile farlo stare tutta la notte con una dose inferiore di foglie e berlo al mattino, in modo che sia più ricco dei suoi benefici principi. Al mattino può essere bevuto a temperatura ambiente o riscaldato.

Rispondi