IL SALE CHE PURIFICA

salt2L’ambiente dove viviamo è importantissimo, quanto più nelle stagioni fredde, quando passiamo molto tempo chiusi fra quattro mura. Come sto scrivendo nei miei articoli su erbe e pietre, esse sono un buon modo per tenere casa protetta con delle vibrazioni alte. Cosa possiamo fare, soprattutto in questa luna nuova?

Pulire i pavimenti con il sale. Il Sale è il purificatore dell’elemento Terra, molti popoli lo utilizzavano fin dall’antichità, nelle chiese veniva miscelato all’acqua sacra prima di metterla a disposizione dei fedeli.

Per prima cosa, quando laveremo casa aggiungeremo all’acqua tre pugni di sale ed un bicchiere di aceto bianco, per pulire, scacciare ogni energia negativa e purificare l’ambiente.

Cosa fare ancora?

Posizionate cinque ciotole con dentro del sale non raffinato: più precisamente quattro agli angoli ed una al centro del locale. Le ciotole vanno lasciate per 24 ore dopo di che il sale va buttato rigorosamente nel gabinetto.

Se si sta attraversando un periodo difficile è consigliato posizionare un piatto fondo con dentro del sale sotto al letto all’altezza della testa, in questo modo le negatività verranno “esorcizzate”, cambiando il sale ad ogni quarto di luna.

Ancora: fate un bagno con il sale e se non avete una vasca, sotto la doccia potrebbe essere indicato uno scrub, meglio se con il sale dell’Himalaya. Se fatto con costanza ha ottimi effetti anticellulite.

E voi che riti conoscete col sale? Intanto Buona Luna Nuova e, per chi ancora non l’avesse fatto, iscriviti alla newsletter o seguimi su Instagram per rimanere aggiornata/o 😉

Rispondi