.: 10 MODI DI ESSERE COLLEGATE ALLA LUNA :.

moon-circle

Image by Anne Symons

Siamo donne sacre e la nostra femminilità è legata alla Luna. Oggi, luna nuova, comincia una nuova lunazione e noi, con lei, ricominciamo un nuovo ciclo.

Vivere secondo il ciclo lunare, come facevano le nostre antenate, significa riappropriarsi di una libertà legata alla fluidità dei cicli,  vivere il cambiamento ma anche essere il cambiamento, centrate su noi stesse.

Ascoltare la Luna significa abbandonarci all’intuito, a quella parte più vera di noi stesse, la parte più profonda e nascosta.
Possiamo imparare a sentire ogni fase lunare dentro di noi e viverla.

Come? Ecco 10 modi per farlo:

1. Creare un Diario della Luna, sul quale annotare la nostra esperienza del vivere secondo il ciclo lunare dove calcolare e trascrivere le varie lunazioni dell’anno, partendo dalla prima e aggiornandolo regolarmente con intuizioni, esperienze e osservazioni;
2. Individuare la propria luna di nascita, che può aiutare a comprendere la propria indole naturale.
3. Tenere a mente il giorno e la lunazione in cui ci troviamo e annotarlo al posto della data quando scriviamo sul nostro Diario della Luna – per esempio “quarto giorno della Dodicesima Luna” – imparando a considerare anche i giorni lunari oltre a quelli indicati sul calendario solare.
4. Prestare attenzione alle differenti energie delle lunazioni e al modo in cui influiscono su di noi.
5. Dare dei nomi ad ogni lunazione in base alle sue caratteristiche e al tempo stagionale in cui si sviluppa.
6. Vestirsi usando colori e simboli associati alla lunazione che si sta vivendo.
7. Leggere e raccogliere storie, fiabe e miti riguardanti le divinità associate alla luna e alle diverse lunazioni che si manifestano nel corso dell’anno.
8. Osservare il nostro ciclo mestruale e ascoltare ciò che accade nel nostro ventre in relazione alle fasi della luna; se non si ha più il mestruo osservare come ci si sente a livello fisico.
9. Osservare spesso la luna, in ogni sua fase, e meditare su di essa.
10. Festeggiare la luna piena e la luna nuova nel modo che si sente più adatto, magari accendendo candele bianche in occasione dei pleniluni e nere durante i noviluni (fonte Tempio della Ninfa).

Un consiglio: seguite questo sito dedicato alle Donne e alla Luna.

Rispondi