.: CRANIOSACRALE E RILASSAMENTO: UNA FORZA DI GUARIGIONE :.

f0a47284d0101c4f9fac8e666a2536dc

Mi sono affacciata alla conoscenza di una nuova disciplina olistica: il trattamento Craniosacrale biodinamico. Non so bene ancora come agisce, lo sto intuendo poco alla volta. Quello che ho capito fino ad oggi è che il “Craniosacrale considera la Salute come una forza intelligente, creatrice e guaritrice, che genera e mantiene la nostra struttura, forma e fisiologia e che si esprime nel corpo attraverso il libero movimento dei fluidi generando la Respirazione Primaria detta anche il Respiro della Vita. La salute non è considerata quindi l’assenza di malattia, ma l’espressione della vita, quella forza che organizza tutto ciò che avviene nel corpo in ogni istante.

Craniosacrale è un approccio manuale, sottile e profondo, che assiste la naturale capacità di auto-regolazione e auto-guarigione del corpo. In una tipica sessione di Craniosacrale il cliente si   distende, vestito, sul lettino. L’operatore appoggia delicatamente le mani nelle diverse parti del corpo e si sintonizza con la persona ascoltandola attraverso il contatto.

Il trattamento può facilitare la risoluzione di eventi passati che si erano impressi nella memoria cellulare dell’organismo e promuove un profondo rilassamento” (fonte http://www.centro-craniosacrale.it/).

Quello che so è che, associato ad un massaggio olistico, produce in me un rilassamento molto profondo che mi fa stare davvero bene!

Non posso dire che sia una panacea per la fibromialgia, ma sicuramente lo consigliere a chi, come me, soffre di dolori e stanchezza legati a questa patologia.

In fondo il rilassamento profondo ha comunque degli enormi benefici sul nostro corpo!

Come spiegato qui:

Alcuni studi hanno dimostrato che la meditazione, il rilassamento e la preghiera intensa determinano nel nostro corpo alcuni effetti a breve termine quali rallentamento del battito cardiaco, calo pressorio, migliore ossigenazione respiratoria, diminuzione della tensione dei muscoli sia sotto il controllo della volontà che involontari. Altre, se pur controverse, osservazioni mostrano come a lungo termine si determini una diminuzione del cortisolo (definito da alcuni come ormone dello stress), miglioramento del sistema cardiocircolatorio e soprattutto del sistema immunitario. Proprio questo ultimo aspetto è interessante perché il sistema immunitario è il meccanismo di difesa che abbiamo nei confronti delle cellule tumorali e delle infezioni.

Il rilassamento attenua lo stresso ossidativo (qui una ricerca scientifica su LeScience).

Chi fra di voi conosce il Craniosacrale? Quali sono le vostre esperienze in merito a rilassamento e salute?