.: IL FASCINO DI UN VIAGGIO :.

SAM_3005

Ho alloggiato in una tipica casetta di legno con vista sul lago Malaren, a Stoccolma. Questo posto ricco di fascino è stata una delle mie mete. Copenhagen e Stoccolma mi sono apparse due realtà quasi “perfette” in confronto alle nostre città, e non è stato facile il rientro.

Per Copenhagen è stato amore a prima vista e ne ho parlato qui e qui. Invece queste foto sono state scattate nei 2 giorni passati a Stoccolma.

SAM_2946

Un gelato? Sì grazie, con l’enorme cono waffel, fatto a mano!

SAM_2979

Una pausa relax al Rosendal Garden.

SAM_3044

Il Museo Storico di Stoccolma, la storia dei Vichinghi… attività all’aperto per bambini (e non solo). Impastare il pane, come si faceva una volta, cotto in un piccolo forno a legna.

Desidero tornare in questi luoghi dal fascino irresistibile!

0 Comments

  1. Sono modelli da seguire, certo avveniristici da realizzare attualmente nella nostra realtà per la scarsa attenzione alla cultura.
    La piazza multietnica di Copenhagen l’ho suggerita al sindaco Marino che ha in progetto di ridare vita alle piazze di Roma. Chissa’!
    E se non crediamo che e ‘ possibile niente cambia!
    Love
    L

  2. Ciao mi chiamo Federica e sono molto attenta a ciò che scrivi. Copenaghen era già molto all’avanguardia anni fa quando viaggiavo per lavoro e gli alberghi erano già’ eco-friendly con molta attenzione a non sprecare le risorse naturali. I miei figli frequentano la scuola steineriana a Roma e so benissimo che sia a Stoccolma che Copenaghen questo tipo di scuole e’ finanziata in parte dallo Stato! Insomma dovremmo prendere esempio dal nord Europa in tante cose magari proponendo già nelle scuole degli scambi interculturali. Tutto parte dai bambini ‘ la nostra risorsa per il futuro’. Potremmo noi scambiare tanto che loro non hanno( buona cucina, arte, mare, ). Chissà’ proviamo i! Un abbraccio Federica

Rispondi