:: REGALI NATALIZI (E NON): UN MODO PER ESSERE SOLIDALI ::

Manca giusto un mese a Natale e qualcuno comincia già a pensare ai regali. La tradizione del Natale ha senso, secondo me, se il regalo è un gesto che va oltre l’oggetto materiale così che l’oggetto si carica di un significato solo se ha un suo perchè.
Insomma, più passano gli anni e più sono convinta che a Natale ci sono tanti modi creativi e utili per farsi e fare un regalo. Dal commercio Equo-Solidale ai regali realizzati in modo artigianale. Non mancano mai, poi, gli utili calendari, che restano sempre un Must.

In particolare oggi vorrei parlarvi di una bomboniera ricevuta per una laurea da una laureanda in logopedia del mio corso che mi ha fatto scoprire il mondo dell’ABIO, una fondazione dedicata ai bambini in ospedale. Ci sono davvero tanti modo per essere solidali!

Un’altra idea solidale che mi piace tantissimo e che sosterrò è il calendario 2012 di Mamani: sappiamo infatti che il curandero peruviano sta realizzando con i proventi dei suoi libri e con le donazioni La scuola della Vita e della Pace.

E voi, state già pensando ai regali di Natale?

1 Comment

  1. Pingback: UN NATALE SOLIDALE |

Rispondi