:: LA FORZA SUPERIORE DI “FORTE E’ LA DONNA” ::

Pittura dell'artista Shiloh Sophia

Pittura dell'artista Shiloh Sophia


Una lettura forte, che invade lo spirito, il cuore, la carne. Questo è quello che sto vivendo leggendo Forte è la Donna, cominciato appena ieri.
Una Pinkola Estés che rivela una forza “superiore” eppure presente quotidianamente nella vita di tutti. Una riscoperta per chi già la conosce, una scoperta nuova per chi ancora non l’ha incontrata, quella che lei chiama la Madre Benedetta.
Spero di scriverne ancora, intanto vi lascio un brano tratto dal libro:

China sulle nostre ferite e ossa rotte spirituali, lei ci esorta a smettere di crederci soli nelle prove che affrontiamo… quando invece lei è sempre con noi, e possiamo sempre correre da lei, sempre nasconderci sotto il suo manto inviolato, sempre farci guidare dalla sua saggezza tanto duramente conquistata… perché anche lei sopportò miracoli e sofferenze in vita sua, e perse tutto ciò che la sua anima aveva di più prezioso nel mondo ottenebrato dall’umana stoltezza, debolezza, fragilità di spirito…
Eppure è ancora qua, radiosa di luce, Vaso di Sapienza Eternamente Effusa, a esortarci a ricordare che per invocarla non c’è nulla di complesso da fare: basta chiamarla con quel nome-del-cuore inscritto nell’anima di ciascuno di noi prima di inviarci sulla Terra, quell’unica parola che ciascuno di noi conosceva ben prima di sapersi nutrire e reggere in piedi da solo… La Primissima Parola scritta nei cuori di tutta l’umanità in tutto il pianeta:

Ma
Mamá
Mami
Mamo
Madre

 

 

0 Comments

  1. maria rosaria

    Ognuno di noi in fondo dentro e’ mamma, mamma di se stessa!!!
    Ed e’ bello, veramente unico nella sua emozione scoprire e sentire poi sulla propria pelle, dentro il corpo, in ogni angolo di noi stesse che non siamo sole, anzi non siamo soli; c’e’ una forza, un campo di risorse pronte a rifiorire, ad essere ri-seminate, ri-concepite, ri-nascere per aiutarci a ri-essere, ri-esistere e provare ancora il grande senso dell’Amore!

    Grazie

Rispondi